Agenda universitaria, cosa non puoi non scrivere.

Fin dalle elementari ci abituano a usare il diario per scrivere i compiti, le verifiche e le interrogazioni. Anche i voti venivano annotati li. Avere una agenda era indispensabile, ma all’Università lo è ancora?

La mia personale esperienza mi suggerisce di no, dal momento che non ci sono compiti. È anche vero però che qualcosa da annotarsi c’è, per questo suggerisco avere un quaderno/agenda per ritrovare più facilmente le seguenti informazioni importantissime. Ecco quindi le cinque cose che non puoi non scrivere.

  1. Orario delle lezioni
  2. Mail e orario di ricevimento dei professori
  3. Libri e dispense da comprare/scaricare
  4. Conferenze, seminari interessanti
  5. Data e luogo degli esami

Io consiglio un quaderno “piccolo”, formato A5, con una bella frase motivante.
Ti consiglio i quaderni di “La mente è meravigliosa”, hanno tanti fogli e simpatici adesivi.

Puoi vederli e acquistarli cliccando uno dei link qui sotto.

La mente è meravigliosa – Taccuino A5 ” Le cose difficili si ottengono, quelle impossibili si provano ”

La mente è meravigliosa – Taccuino A5 ” Credi in te, sai di essere insuperabile “

La mente è meravigliosa – Taccuino A5 “Quando la vita non mi sorride, le faccio il solletico ”

La mente è meravigliosa – Taccuino A5 ” Top secret, file A,B,C ”

Se ti piace avere più spazio non temere, c’è un quaderno anche in A4.

La mente è meravigliosa – Taccuino A4 ” Pronti ad iniziare? Volontà, impegno e motivazione!

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...