La vita è uno spettacolo…

La vita è uno spettacolo: sali sul palco o paghi il biglietto?
Romina

La vita è fatta di scelte, tutte importanti, alcune però più di altre e questa scelta è una delle fondamentali: essere protagonisti o essere spettatori della propria vita.

Cosa significa essere spettatori o protagonisti?

Essere spettatori significa vivere la vita di qualcun’altro. Impossibile? In realtà è molto più facile di quanto si pensi: basta seguire valori, regole, obiettivi, sogni di altri.

Sono molti quelli che scelgono una certa scuola, universitá, sport, lavoro, dove vivere o se sposarsi seguendo solo i suggerimenti di genitori, insegnanti, ecc senza essersi mai chiesti se quello fosse realmente il loro sogno, obiettivo, desiderio. Questi sono gli spettatori.

È spettatore anche chi durante la giornata prende impegni guardando solo le esigenze e gli orari dettati dagli altri, senza trovare un equilibrio, un confine tra la propria vita personale, famigliare e quella lavorativa.

È facile essere spettatori, perché basta seguire le indicazioni degli altri. A volte può essere una posizione comoda, perché comporta non prendersi la responsabilità e/o il rischio delle nuove sfide, ma a che prezzo? Il costo dopo anni è di accorgersi di non aver mai realizzato nessun proprio progetto, di non essere appagati, di aver solo sopravvissuto.

Essere protagonisti, al contrario, significa vivere esattamente la vita che si vuole essendo esattamente la persona che si vuole essere. Certo non è sempre cosa facile, soprattutto se mai ci si sofferma a pensare cosa si vuole davvero fare nella vita e che tipo di persona si vuole essere, con quali valori e regole. È questo però il punto cruciale, perché il protagonista è proprio colui il quale insegue i propri sogni e i propri obiettivi, seguendo i propri valori e le proprie regole.

Essere protagonisti è impegnativo, richiede coraggio, determinazione e responsabilità delle proprie scelte, delle vittorie e delle sconfitte, ma significa anche essere appagati e soddisfatti.

Il protagonista, in vecchia, pensando agli anni passati, non avrà troppi rimpianti e nemmeno sogni dimenticati nel cassetto, sarà felice perché avrà vissuto.

Non so se tu, caro lettore, sei spettatore o pratonista nelle vita, ma una cosa è certa: il livello di soddisfazione della tua vita dipende anche da questo.

Pensa, emozionati e vivi… Momenti Positivi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...