Vero o falso – parte 4/7 esame scritto

I quiz fatti con domande vero o falso sono i più semplici.
O Vero Falso

Falso, ora ti spiego il perché.

QUALI SONO

I quiz vero o falso li troviamo in esami come quello per prendere la patente di guida, raramente all’università. Io li ho incontrati solo negli esami di lingue in particolare come prova di comprensione di un testo scritto, in esami a un livello basso/iniziale/A2 della lingua straniera in questione.
Sono un tipo di prova utilizzata per fare tante domande in poco tempo e proprio per questo motivo è facile confondersi e sbagliare.
A differenza delle domande a risposta a scelta multipla (leggi tutte le accortezze da tenere a mente in questo articolo Risposte a scelta multipla – parte 3/7 esame scritto) nelle quali la risposta è “solo da scegliere”, per le domande vero-falso occorre conoscere bene l’argomento, in caso di un quiz sulle conoscenze, e leggere attentamente il testo di riferimento se si tratta di una comprensione.

COME RISPONDERE

Partiamo dalla comprensione del testo. In questo caso occorre leggere con molta attenzione il testo e concentrarsi sulle singole informazioni che vengono fornite. Mai rispondere vero-falso facendo riferimento alle proprie conoscenze, in quanto nonostante una affermazione potrebbe essere vera perché diversi studi ne hanno dimostrato la veridicità o perché il testo dice abbastanza informazioni per poter dedurre che sia vera, l’affermazione potrebbe essere “falsa” in quanto non esplicitamente espressa nel testo.

Sia per le comprensioni, sia per i quiz, occorre tener presente la formulazione del quesito e a ogni singola parola usata, in particolare attenzione a:

  • negazioni
  • doppie negazioni
  • dettagli quali nomi di persona, luoghi, date, percentuali
  • sinonimi e contrari
  • parole che suonano simili ma con significati diversi

Un esempio. Nei quiz della patente spesso vengono usate le espressioni “in prossimità” e “in corrispondenza” in riferimento a cose che si possono o non si possono fare rispetto a un segnale. Fai attenzione perché una rende la frase vera mentre l’altra la rende falsa, dipendendo dal cartello al quale fa riferimento.

Per i quiz della patente o per concorsi, esercitarsi a rispondere ai quiz è un ottimo modo per venire a conoscenza di tutte le parole che potrebbero confonderti e per aiutarti a studiare verificando se hai davvero capito o no un argomento.
Inoltre, facendo i quiz, memorizzerai in anticipo domande e risposte, in quanto queste prove sono spesso fatte selezionando in modo più o meno casuale un numero di domande tra le tante già pronte.

Per limitare al limite gli errori, il mio consiglio è di pensare sempre alle definizioni, alle categorizzazioni, a date, nomi ecc. che hai studiato, in termini positivi (quindi senza negazioni) e poi verificare se l’affermazione che hai davanti sia vera o falsa.
In questo modo sarà più facile non confondersi, soprattutto se le differenze tra argomenti o singoli aspetti di un argomento li fanno dettagli come numeri, date, singole parole ecc.
Questo suggerimento è utile soprattutto per i quiz nei quali devi motivare/correggere le risposte, in particolare quelle false. Rispondere in modo accurato a queste domande è l’unico modo che hai per dimostrare la qualità della tua preparazione in quanto in un quiz vero-falso potresti mettere crocette a caso e sperare di indovinare tutte le risposte.

Attenzione alle consegne. Potrebbero non essere concesse le correzioni. Inoltre potrebbe essere richiesto un tipo specifico di segno per segnare la risposta, normalmente una crocetta o un pallino, rigorosamente dentro gli spazi della casella.
Se il quiz è fatto a computer fai attenzione a quando confermi le risposte perché non potrai più modificarle; controlla di aver risposto a tutto prima di “chiudere” l’esame.

COME STUDIARE QUANDO SI DOVRÀ AFFRONTARE UN ESAME CON DOMANDE VERO FALSO.

Come per l’esame con domande aperte a risposta breve presta molta attenzione ai dettagli, leggi come qui: Risposte brevi – parte 1/7 esame scritto.

TU COME TI PREPARI PER UN ESAME A QUIZ VERO O FALSO?
CONDIVIDI I TUOI “TRUCCHI” E SUGGERIMENTI IN UN COMMENTO PER ARRICCHIRE CON LA TUA ESPERIENZA QUESTO ARTICOLO.

Un pensiero su “Vero o falso – parte 4/7 esame scritto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...